ATTIVITÀ

Crediamo fortemente che la vita di ogni malato di Parkinson e delle persone che lo assistono, possa migliorare grazie alla socialità ed a ciò che viene definito comunemente come “complementare alla cura farmacologica”, ovvero attività che dal punto di vista fisiatrico e riabilitativo possono avere importanti ripercussioni sul rallentamento della degenerazione patologica del Parkinson.

Rivolgendoci a personale qualificato, organizziamo per i nostri associati le seguenti attività:

FISIOTERAPIA

Le sedute di fisioterapia di gruppo sono tra le attività che organizziamo con più regolarità e frequenza, affidandoci a specialisti qualificati che vengono presso la nostra sede operativa per aiutarci a stare meglio con il nostro corpo.
Attraverso la ginnastica a corpo libero, svolta nel modo giusto, si possono contrastare la rigidità, i problemi posturali e dell’equilibrio in generale, ottenendo col tempo maggiore sicurezza nel movimento, un conseguente miglioramento dell’umore e una riduzione dell’ansia.

TANGOTERAPIA

Gli studi dimostrano che il tango argentino ritarda la comparsa di alcuni disturbi tipici della malattia, grazie alle movenze che lo caratterizzano: i veloci cambi di direzione, gli improvvisi arresti e accelerazioni, gli arretramenti sono esercizi molto utili per migliorare la coordinazione e l’equilibrio.
Questo ha portato al fatto che molte strutture ospedaliere o specializzate, hanno scelto di introdurre la tangoterapia nei protocolli clinici per il recupero di malattie come il Parkinson. Inoltre possiamo garantirvi che ci si diverte!

CORO

Su iniziativa del Centro per la Malattia di Parkinson e Disordini del Movimento dell’Ospedale San Martino e – soprattutto – grazie alla guida esperta di una professionista come Giua, ci siamo messi in testa persino di cantare! 😊

Partecipiamo con gioia e curiosità a questa attività; vieni a scoprire quanto sia utile e soprattutto divertente il cantare in modo corale.

TEATROTERAPIA

Avendo a disposizione un vero teatro e con l’aiuto di persone del mestiere, ci improvvisiamo attori e saliamo sul palcoscenico! Sempre con l’obiettivo di divertirci tutti insieme e migliorare quindi l’umore di chi combatte con la malattia, otteniamo allo stesso tempo effetti benefici legati all’uso della voce e delle parole. Fare teatro aiuta ad abbattere le barriere, innalzare l’animo al di sopra dei formalismi, accettarsi ed accettare lo sguardo degli altri.

NORDIC WALKING

La camminata nordica (in inglese nordic walking) è una tecnica di camminata sportiva che viene praticata – con l’ausilio di appositi bastoncini – per benessere, per fitness o per sport, dalla camminata tranquilla e terapeutica fino agli esercizi degli atleti e alla fisioterapia.
La particolarità legata all’utilizzo dei bastoncini è che, oltre a dare una grande sicurezza al paziente, permette da subito di ampliare l’escursione delle braccia e di conseguenza anche allungare il passo, migliorando la postura e mantenendo un saldo equilibrio.

La TANGOTERAPIA e la TEATROTERAPIA si svolgono solo presso la sede operativa di Via Ayroli 35, Genova-San Fruttuoso (presso ISTITUTO DON ORIONE – Paverano), mentre la FISIOTERAPIA si svolge sia in Via Ayroli sia nella sede secondaria al centro Il Turchese di Via Fratelli Canepa 26B, Serra Riccò (GE).

Clicca qui e contattaci se vuoi saperne di più!

Inoltre, periodicamente organizziamo o partecipiamo a convegni scientifici, mostre, pranzi di gruppo o eventi quali la Run For Parkinson ovvero una corsa non competitiva che si svolge in tutto il mondo e che ha lo scopo di dare visibilità alla malattia; tutti i partecipanti cammineranno, marceranno o correranno una parte o la totalità del (breve) percorso, secondo le possibilità individuali.

La partecipazione alla corsa è aperta a chiunque lo desideri, pazienti, parenti, amici e in generale a chiunque voglia portare la sua testimonianza e la sua solidarietà.